Uovo del sole, Mango

Origine: Sicilia, o via aerea dall’ India.

Disponibile in confezioni da 5 kg o da 10kg

Il miglior Mango maturo scelto per te.

E’ uno dei frutti esotici fra i più conosciuti e grazie alla sua polpa gustosa e profumata è molto aprezzato. Secondo le leggende Indù in questo frutto si incarnò la figlia del Sole. Con le foglie del suo albero sono intrecciate delle corone per adornare i templi Indù.

Limportazione via aerea del mango invece consente al frutto di completare la maturazione direttamente in pianta: il gusto sarà più saporito e ricorderà quello della pesca, e la pastapiù morbida e succosa.

Il Mango dalla polpa arancione e dal gusto dolce e succoso, questo frutto esotico ricco di vitamine e antiossidanti è perfetto per tutti gli amanti del mango, ma anche per coloro che non l’hanno mai assaggiato.

In Sicilia, e più precisamente a Messina, grazie al clima caldo ed asciutto, abbiamo selezionato degli agricoltori che hanno avviato una produzione Selezionata di Manghi.

Il successo del mango siciliano in Europa è legato alla qualità del frutto al momento del consumo. Artefici di questo successo sono la vocazionalità ambientale delle aree dove viene coltivato. Il mango viene raccolto allo stadio di maturazione più idoneo in termini di colore, contenuto zuccherino e succosità, allungandone la permanenza in pianta compatibilmente con la consistenza della polpa. È facile immaginare come la maturazione in pianta si traduca in frutto più colorato, profumato, succoso e ricco di gusto. Il prodotto siciliano è, quindi, in grado di confrontarsi in maniera vincente con i frutti importati che, raccolti verdi e sottoposti a lunghi viaggi per giungere sul mercato, spesso non convincono il consumatore arrivando a provocare anche una sua disaffezione al’acquisto.

 

Svuota

Informazioni prodotto

E’ uno dei frutti esotici fra i più conosciuti e grazie alla sua polpa gustosa e profumata è molto aprezzato. Secondo le leggende Indù in questo frutto si incarnò la figlia del Sole. Con le foglie del suo albero sono intrecciate delle corone per adornare i templi Indù.

Nei periodi di maggiore stress fisico o dopo un periodo di convalescenza il mango risulta essere un ottimo ricostituente naturale.

Come pulire il Mango 

Come tagliare il mango in un minuto: segui i nostri consigli e guarda il video!

  1. Lavare il mango 
  2. Dividere il frutto in due metà con un coltello affilato
  3. Rimuovere il nocciolo 
  4. Eseguire delle incisioni in senso verticale e in senso orizzontale in modo da ottenere piccoli cubetti di polpa
  5. Togliere la buccia spingendo fuori i pezzettini di polpa

Pulire un mango può essere considerata una vera e propria arte. Infatti una pulizia e un taglio corretto rendono il frutto ancora più dolce e succoso.

Per prima cosa, bisogna prendere il frutto e lavarlo scrupolosamente con tutta la buccia e asciugarlo con un panno pulito. Metterlo poi su un tagliere e con un coltello ben affilato tagliarlo in due parti facendo attenzione al nocciolo. A questo punto prendere la metà dove è presente il nocciolo ed estrarlo scavando delicatamente.

Essendo un frutto di origine tropicale, il mango va conservato a temperatura ambiente fuori dal frigorifero, e consumato maturo per godere delle migliori caratteristiche organolettiche di questo frutto. Una volta tagliato, il mango deve essere conservato in frigorifero all’interno di una scatola ermetica, oppure coperto da pellicola, così da preservarne il sapore.